Biografia

Andrea Piergentili ha studiato trombone al Conservatorio “GB Pergolesi”di Fermo, dove nel 2010 ha ottenuto la Laurea triennale di primo livello e nel 2014 presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine ha ottenuto la Laurea biennale con il massimo dei voti sotto la guida di D. Lazzaroni (Principal Trombone Teatro Verdi di Trieste) e S. Candotto (Principal Trombone NDR SymphonyHamburg).

Nell’ anno scolastico 2014/2015 è stato gueststudent presso la classe del prof. Otmar Strobel (Principal Posaune Gewandhaus Leipzig) nella Hochoschule di Detmold (Germania).

Ha frequentato masterclasses con Maestri Joseph Alessi (NewYorkPhilarmonic),Ian Bousfield (International Solist), Simone Candotto (NDR Sinfonieorchester), Diego Gatti (Arena di Verona).

Dal 2017 si sta specializzando in Trombone Storico e Rinascimentale seguendo masterclass con i prof. David Yacus, Catherine Motuz, Mauro Morini.

Collabora con le orchestre: Orchestra “Cameristi della Scala” (Milano), Latvian National Symphony Orchestra (Riga, Lettonia), Latvian National Opera (Riga, Lettonia), Euro Symphony SFK (Klagenfurt, Austria), Orchestra Regionale Filarmonica Marchigiana, Orchestra Regionale del Friuli Venezia Giulia “Mitteleuropa”, Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, Orchestra Sinfonica “G. Rossini” (Pesaro) , Orchestra Filarmonica Italiana (Piacenza), Orchestra San Marco (Pordenone),Sferisterio Opera Festival (Macerata).

Si è esibito in qualità di solista per il Festival Musicale Vincent Persichetti nelle stagioni 2015 e 2017, nella stagione “I Concerti a Palazzo” di Sacile, nella stagione “Note di Natale” del comune di Tavagnacco (UD) eseguendo “Concerto per Alto Trombone e Orchestra” di G. C. Wagenseil.

Collabora con gruppi da camera come “Sugar Brass” con il quale si è esibito nel festival “Nei suoni dei luoghi” “I Concerti a Palazzo” di Sacile “Altolivenza Festival”, Harmonie Brass, Vicenza Brass, Salvadei Brass Ensemble, Pergolesi Jazz Ensemble, Gruppo di Ottoni dell’Orchestra San Marco di Pordenone.

Con lo strumento strorico si è esibito al Festival “Alpirsbacher Notations Workshop (Alpirsbach)”, Schola Cantorum di Basilea, alla Collezione Tagliavini a Bologna, Cappella della Basilica di San Lorenzo a Firenze, con il “Vox Poetica Ensemble”, al ”Rovigo Musica Antica”.

Nel 2019 è fondatore dell' ensemble "Il Paradiso 1616", gruppo dedito alla prassi storicamente informata del repertorio rinascimentale e barocco. Con questo ensemble si sono esibiti alla stagione musicale 2020 del Museo della Musica di Bologna, alla stagione 2019 e 2020 della Società Bolognese per la Musica Antica.

Ha registrato per le etichette: DeccaClassics, Bongiovanni, Sony Music Entertainment UK Limited, Viva l’opera.

Ha suonato in diretta e registrato per RAI1, RAI5 e Radio3

Si è esibito in molti importanti teatri mondiali : Musikverein Vienna (Vienna,AU), ShostakovichPhilharmonic Hall (San Pietroburgo, RU), BeijingSymphony Hall (Cina), Shanghai Music Hall (Cina), Teatro degli Arcimboldi (Milano, IT), Teatro dal Verme (Milano, IT), Teatro Donizetti (Bergamo, IT), Teatro Coccia (Novara, IT), Teatro Verdi (Pisa, IT), Teatro Rossini (Pesaro, IT), Teatro Giovanni da Udine (Udine, IT), Teatro delle Muse (Ancona, IT).

Da novembre 2015 è docente di trombone presso il Liceo Musicale ” Caterina Percoto” di Udine.